Ricorsi

Ricorsi su Misure attivate tramite 413
Print Friendly

Si pubblica la nota Prot. 14318 del 13/02/2013 dell’ASSESSORATO REGIONALE RISORSE AGRICOLE E DIPARTIMENTO INTERVENTI STRUTTURALI PER L’AGRICOLTURA.

Oggetto: Ricorsi su misure attivate tramite 413

In aderenza alle vigenti Disposizioni Attuative e Procedurali Misure ad Investimento parte generale, la cui modifica al par..5.10.1 – Ricorso amministrativo è stata approvata con DDG 2605 del 03/12/2010, si evidenzia in analogia alle procedure adottate dall’Amministrazione e data facoltà ai beneficiari dell’aiuto con Approccio LEADER di avvalersi del diritto di presentare ricorso in opposizione a tutela dei diritti soggettivi e legittimi di terzi, tenuto conto che il GAL è soggetto Attuatore dell’Asse IV del Programma si Sviluppo Rurale  attraverso l’approccio LEADER, ed agisce sulla domanda di aiuto su delega da parte dell’ADG attraverso quanto stabilito nel protocollo d’intesa sulla gestione delle domande di aiuto, approvato ed registrato alla CdC.

Il ricorso in opposizione si esaminerà alla presenza di un funzionario di volta in volta incaricato dall’Amministrazione delegante, anche in ottemperanza a quanto disposto dal Regolamento (UE) n.65/2011, che a TITOLO II stabilisce le procedure di controllo per le misure contemplate nell’asse IV e l’articolo 28 septies che prevede l’attuazione di un idoneo sistema di supervisione dei gruppi di azione, come disciplinato dall’art. 5 del menzionato protocollo d’intesa, da parte degli Stati Membri.

Si invitano, quindi, i soggetti in indirizzo ad informare gli eventuali beneficiari della sopraccitata facoltà di ricorso dando opportuna pubblicità.

La presente disposizione verrà pubblicata sul sito del PSR Sicilia 2007/2013 e sul sito dell’Assesorato Risorse Agricole ed Alimentari.

 

Autorità di Gestione
PSR Sicilia 2007/2013
(Rosaria Barresi)